Mug Cake: la torta in tazza al microonde facile e veloce da preparare

Svegliarsi la mattina richiede sempre una buona dose d’energia, oltre che di caffè. Per questo abbiamo chiesto a Elena Levati, del blog ConUnPocoDiZucchero.it, una magia: trovare una torta facile e veloce da realizzare, oltre che eco-friendly.

Et voilà! Ecco sfornata la mug cake, che grazie all’uso del microonde cuoce in pochissimi minuti, a dispetto dei 20 che occorrerebbero per un forno tradizionale.

Ciliegina sulla torta, contiene cioccolato. Esiste un ingrediente che renda il risveglio più luminoso?

Vediamo insieme cosa prevede la ricetta.

Mug Cake: la torta in tazza al microonde facile e veloce da preparare  

Difficoltà: nessuna, è facilissima.

Tempo di preparazione: 5 minuti.

Tempo di cottura: 2 minuti.

Porzioni: per 2 adulti e 1 bambino.

Ingredienti

  • 60 g di cioccolato fondente
  • 1 uovo medio
  • 50 g di zucchero di canna
  • 40 ml di olio
  • 30 g di pasta pura di pistacchio
  • 40 ml di latte
  • 70 g di farina integrale + 30 di farina d’avena (in alternativa 100 gr di farina bianca)
  • 4 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena
  • zucchero a velo per completare.

Procedimento

  1. Metti in freezer il cioccolato tagliato a pezzetti.
  2. In una terrina versa l’uovo e lo zucchero di canna, poi sbatti energicamente con una forchetta.
  3. Aggiungi l’olio, la pasta di pistacchio e il latte: sbatti ancora molto bene.
  4. Unisci ora la farina e il lievito e sbatti per amalgamare e ottenere un composto omogeneo.
  5. Dividi l’impasto tra 2 mug (120 g ciascuna) e 1 tazzina da caffè.
  6. Affonda 25 g di cioccolato in ogni mug e 10 g nella tazzina, poi completa con un poco di fiocchi d’avena.
  7. Fai cuocere le mug cake grandi nel forno a microonde a 850 W per 2 minuti e la piccola per 50 secondi.
  8. Fai intiepidire, spolvera con zucchero a velo e servi.

Mug Cake: la torta in tazza al microonde facile e veloce da preparare

Note e consigli

  1. La pasta pura di pistacchio si acquista online oppure nei migliori negozi di alimentari. Se tuttavia non la dovessi trovare, Elena consiglia di sostituirla con la crema spalmabile di pistacchio. Essendo quest’ultima già molto dolce, si può ridurre a 30 g la dose di zucchero.
  2. Puoi decidere di usare la farina che preferisci. Nella ricetta la nostra foodblogger ha scelto un mix di farina integrale e di avena con fiocchi di avena in superficie.
  3. La mug cake va consumata preferibilmente il giorno stesso, ma qualcosa ci dice che non corre il rischio che avanzi.