Cos’è il subentro luce e gas e quando richiederlo

Il subentro è un’operazione con cui un’utente richiede l’attivazione di un contatore disattivato all’interno di un’abitazione. È un’operazione molto comune soprattutto quando si trasloca oppure quando i contatori sono stati disattivati per morosità.

È un procedimento simile alla voltura, tanto è vero che una volta completata si diventa intestatari delle nuove bollette. Le differenze con la voltura riguardano l’attività dei due contatori e il contratto di fornitura. Nel subentro il punto di prelievo non è in funzione da un certo periodo di tempo ed è necessario attivare un nuovo contratto di fornitura. Nella voltura il contatore è attivo e non viene disattivato in tutto il periodo del cambio. Inoltre il contratto di fornitura rimane lo stesso.

Tempistiche e costi del subentro luce e gas

I tempi per riattivare contatori luce e gas sono abbastanza rapidi. Con Accendi luce e gas il subentro di un contatore luce, il costo totale è di 55€. I tempi sono dai 2 ai 4 giorni. Per quanto riguarda un contatore gas, il costo totale può variare dai 60€ ai 120€, in base al tipo di operazione richiesta. Stessa cosa per i tempi, che possono variare da 4 ai 10 giorni oppure fino a 30 giorni, sempre in base alla procedura attivata.

Come richiedere il subentro delle utenze

Per poter effettuare un subentro luce e gas è necessario chiamare il fornitore e presentare questi documenti:

  • I propri dati personali (carta d’identità, codice fiscale, indirizzo di residenza e recapito telefonico)
  • Coordinate del conto corrente bancario se si sceglie questo tipo di pagamento
  • numero libretto socio prestatore se si sceglie questo tipo di pagamento
  • POD/PDR (se non lo sai, ti spieghiamo dove trovare il codice POD)

Per avere maggiori informazioni chiama il nostro servizio clienti al numero 800208468.

Subentro di un contatore moroso: cosa succede?

In caso si debba fare un subentro luce e gas su contatori che hanno dei debiti arretrati non si dovrà prendere in carico le morosità, che resteranno in carico al precedente intestatario. Tuttavia se il vecchio contratto non era con Accendi luce e gas, non è possibile effettuare il subentro con noi.

Hai bisogno di un subentro?

Chiamaci al numero verde:

Leggi anche Allaccio gas: procedura e tempistiche