Allaccio gas: cos’è e quando richiederlo

L’allaccio del gas è la procedura necessaria per chi entra in un nuovo immobile nel quale non sia mai stato posato il contatore del gas né assegnato un PDR. L’operazione, molto complessa, consiste nel collegare l’impianto domestico alla rete di distribuzione locale.

Se ti servono maggiori informazioni, puoi consultare la nostra pagina in cui approfondiamo anche il tema del contatore gas.

Differenze tra allaccio e attivazione gas: cosa sapere

Come abbiamo già detto in precedenza, l’allaccio gas è la procedura che permette di collegarsi alla rete di distribuzione locale. E’ un’operazione fondamentale negli immobili di nuova costruzione perchè installa il contatore del gas. Nel caso in cui l’allacciamento sia già stato eseguito, ed è solo necessario consentire all’impianto il prelievo del gas, allora il contatore è pronto alla prima attivazione.

Sicuramente, in questa fase, è opportuno scegliere un’offerta che meglio si adatta alle proprie esigenze e abitudini di consumo.

Come funziona l’allacciamento gas: procedura e documenti necessari

La procedura per un allacciamento gas si articola in diversi passaggi:

  • Contattare il distributore di zona
  • Richiedere e far eseguire sopralluogo
  • Ricevere il preventivo e accettarlo
  • Far eseguire i lavori

Per ricevere il preventivo è necessario fornire al distributore tutti i documenti richiesti, che comprendono:

  • i dati identificativi dell’intestatario
  • l’indirizzo di fatturazione
  • i dati catastali dell’immobile
  • l’ubicazione della fornitura
  • tipo di uso della fornitura (cottura cibi, acqua calda sanitaria, riscaldamento oppure una combinazione di questi).

Allaccio gas: costi e tempistiche

I tempi di un allaccio gas possono variare notevolmente a seconda della tipologia di lavori da eseguire, cosi come i costi. La differenza fondamentale è se i lavori siano considerati “semplici” oppure “complessi”.

  • Lavori semplici: il preventivo si invia al cliente entro 15 giorni lavorativi e, dopo l’accettazione, i lavori saranno eseguiti entro 10 giorni lavorativi.
  • Lavori complessi: A differenza dei “lavori semplici”, il preventivo si invia entro 30 giorni lavorativi. Una volta accettato, i lavori sono eseguiti entro 60 giorni lavorativi.

I costi, in entrambi i casi, sono indicati nel preventivo e calcolati in base a specifiche tabelle di prezzo. Queste sono pubblicate sul sito internet della società distributrice.

Non sei ancora nostro cliente?

Passa ad Accendi in modo facile e veloce:

icona online

Direttamente online
Scegli un’offerta

icona telefono

Chiamando il numero:
800-208468

icona punto vendita

In un punto vendita Coop
Prendi appuntamento

Leggi anche: qual è il prezzo del gas al metro cubo

Leggi anche: Allaccio Luce

Leggi anche: Come attivare una nuova fornitura luce e gas